Arredare un negozio con pochi soldi…proviamoci!

MA RISPARMIAMO IN MODO INTELLIGENTE

Riapertura negozi fisici 1

Arredare un negozio con pochi soldi sembra essere la parola d’ordine di chiunque decida di questi tempi di aprire una nuova attività, nonostante la pesante situazione che tutta l’economia sta vivendo, in particolare proprio gli esercenti che affrontano le difficoltà delle chiusure forzate, della concorrenza del commercio online e gli inevitabili cali di fatturato.

Eppure, continuiamo a guardare con fiducia ai prossimi mesi, nella speranza che anche i negozi fisici possano ricominciare a lavorare e crescere. Noi di Altrarredo andiamo avanti e vi affianchiamo come sempre nella scelta degli arredi migliori per i vostri punti vendita, convinti che i negozi fisici siano destinati a ritrovare il loro ruolo, perché offrono qualcosa che il canale online non può dare: il rapporto umano, la consulenza diretta, la possibilità di provare e toccare, con mano la merce, etc. Per prepararci ai mesi primaverili, in cui di solito si concentrano le nuove aperture, vogliamo darvi qualche consiglio sulla scelta dei vostri arredi.

Cosa scegliere per non sbagliare

Spesso per risparmiare si ricorre a scelte che non sempre pagano sul lungo periodo. In questo momento, ad esempio, comprare mobili online per il tuo negozio può sembrare la scelta più ovvia e conveniente, ma non sempre è così. La ragione principale è che a volte l’acquisto online non ti consente di avere la giusta personalizzazione, necessaria quando si hanno a disposizione spazi ridotti e quando si vuole fare dei cambiamenti nel tempo per adattare il proprio negozio al mutare delle esigenze. Se pensiamo al futuro, la possibilità di aggiungere o cambiare gli accessori del nostro arredo è un grande investimento, perché ci consente di modificare, anche in modo consistente, il nostro negozio, senza dover ricomprare tutto. In questo i pannelli dogati e l’arredamento modulare sono davvero una soluzione smart, perché non hanno eguali nella possibilità di personalizzazione. L’assortimento di accessori per pannelli dogati che offriamo è così ampio da permetterti di rivoluzionare il tuo negozio come e quando vuoi, creando moltissime combinazioni diverse.

Anche gli arredi usati o realizzati con materiali di recupero sono una scelta molto di moda e sicuramente preferibile da un punto di vista etico e ambientale, ma il nostro suggerimento è – almeno per quanto riguarda gli ambienti ridotti, che devono essere sfruttati al massimo – di affiancare elementi d’arredo e mobili riciclati ad arredamenti per negozio modulari che, per le stesse ragioni spiegate sopra, sono più funzionali e flessibili.

Soluzioni per tutte le tasche

Il nostro impegno con i clienti, in questo momento, va nella direzione della collaborazione per trovare soluzioni che possano essere belle, funzionali e convenienti anche quando le possibilità finanziarie non sono tante. Abbiamo lavorato ad esempio con alcuni clienti che hanno scelto di proporre un corner, al posto del negozio di grandi dimensioni, per dare comunque la possibilità ai clienti di toccare con mano la merce in vendita.

A breve vi mostreremo cosa abbiamo realizzato per “Second Hand. The Green Choice”, un innovativo concept dedicato agli smartphone e tablet ricondizionati, che vuole riportare i clienti in negozio con un nuovo modo di concepire la vendita di prodotti tecnologici.

Siete curiosi? Allora continuate a seguirci!

Richiedi Informazioni

Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy