Idee arredo negozio. I nuovi trend del 2020

4 TENDENZE D'ARREDO PER L'ALLESTIMENTO DEL TUO NEGOZIO

Idee arredo negozio

Quando si tratta di trovare nuove idee per arredare un negozio, qualche utile suggerimento può venirci dalle tendenze nel mondo dell’interior design. Seguendo i trend dell’arredamento d’interni possiamo scoprire di più sui gusti del pubblico e dare un aspetto moderno e accogliente al nostro punto vendita per attirare i clienti.

Vediamo allora quali tendenze d’arredo stanno dominando quest’anno e come possiamo applicarle all’arredamento del nostro negozio.

Mescolare elementi economici a oggetti d’arredo di fascia alta

Complice la diffusione del commercio online e delle grandi catene d’arredamento come Ikea, è diventata sempre più comune la tendenza ad acquistare mobili presso i grandi rivenditori, per poi completare il design d’interni mixandoli con pezzi più esclusivi. Sfruttando la versatilità e la praticità degli arredamenti modulari, si può dare libero sfogo alla fantasia e realizzare soluzioni davvero originali e raffinate, con la semplice combinazione di pochi oggetti di design di fascia più alta.

Proviamo ad applicare questi suggerimenti all’allestimento negozi: se abbiamo un budget contenuto possiamo sfruttare al meglio lo spazio con l’arredamento modulare e i pannelli dogati, che sono una soluzione pratica, economica e molto versatile. Una volta creata la base del nostro arredamento e soddisfatto le esigenze funzionali, possiamo giocare un po’ con la creatività e acquistare qualche oggetto in grado di spiccare nel nostro arredo, magari una grande stampa a muro, una lampada particolare di design o un divano originale. Sta a noi trovare l’elemento in grado di trasmettere la personalità del nostro negozio e attrarre i clienti giusti.

Scegliere uno stile minimalista

Il motto del minimalismo "less is more" pare proprio rivelarsi intramontabile. Anche nel 2020 dominano nell’interior design le linee pulite degli arredi, i colori neutri e gli spazi vuoti, capaci di esaltare le forme architettoniche.

Chi non ha mai sentito parlare del metodo KonMari di Marie Kondo e del suo best seller "Il magico potere del riordino"? Questo sistema per riordinare la propria casa per migliorare la qualità della propria vita ha influenzato molto il pubblico, che in genere preferisce gli spazi ordinati e non sovraccarichi di oggetti. Insomma, il look minimal ispirato all’arredamento della metà del Novecento è senza tempo e proprio per questo sempre apprezzato dalla maggioranza delle persone.

È un’ottima notizia per chi vuole arredare un negozio, dove l’ordine e la praticità sono indispensabili per far sentire a proprio agio i clienti e dare la giusta visibilità ai prodotti. Pochi oggetti e ben organizzati sugli espositori, dunque, sono sempre una scelta di buon gusto che non deluderà gli avventori del nostro punto vendita.

Arredo negozi stile minimal

Ricreare un ambiente naturale

L’interesse crescente per la sostenibilità ambientale si traduce, nell’ambito dell’interior design, nella ricerca da un lato di materiali naturali, organici o riciclati, dall’altro di oggetti d’arredo che si ispirano, imitano o comunque rimandano al mondo naturale.

Ecco allora che la scelta dei materiali ricade oggi su legno, rattan, pietra o tessuti grezzi come il lino, il cotone o la lana cotta. Vengono privilegiati i colori come il beige, il sabbia e le tonalità neutre, le pareti decorate con i tessili o gli ambienti arricchiti con piante, sia vere che sintetiche. Anche l’illuminazione gioca una parte importante nel ricreare un ambiente meno artificiale possibile, anche quando non è possibile ricorrere alla luce naturale.

Se tutto questo è valido per l’Home Decor, possiamo star certi che questa nuova tendenza saprà fornirci spunti interessanti per l’arredamento del nostro negozio. Basta poco per creare un ambiente con questo stile: una parete dogata nelle tonalità naturali del legno chiaro, completata da accessori in metallo e in vetro sono una buona base per sbizzarrirsi alla ricerca di particolari originali ispirati alla natura: piante e fiori, tendaggi, oggetti in vimini, o - perché no? - vecchi oggetti che trovano una nuova vita con l’arte del riuso.

Osare con tonalità brillanti e sature

Se proprio non siete amanti delle tonalità chiare e naturali o degli ambienti neutri tipici dello stile minimal non dovete preoccuparvi. I nuovi trend di interior design di quest’anno, infatti, accontenteranno anche voi, purché siate pronti ad osare con colori audaci come il giallo, il rosso, l’arancione, il verde smeraldo e il verde foglia, il ciliegia e il blu intenso. Non solo, le nuove tendenze fanno spazio anche ai motivi geometrici e alle carte da parati con fantasie in colori sgargianti.

Insomma, se siete annoiati dal bianco e dal grigio non abbiate paura a far risaltare il vostro negozio avventurandovi nel mondo dei colori più intensi. Sempre con un occhio al buon gusto, questo è il momento giusto per dare personalità ai vostri spazi con il colore.

Altrarredo propone pannelli dogati in pronta consegna in diverse tonalità, anche le più accese, ma se non trovate quello che fa per voi contattateci e creeremo per voi un prodotto su misura con la tonalità che vi serve per il vostro punto vendita.

 

Richiedi Informazioni

Ti invitiamo a leggere l'Informativa Privacy